CHI SIAMO

STATUTO

CONSIGLIO

CONFRATELLI E CONSORELLE

CHI SIAMO

L’Associazione Italiana Cavalieri del Tau Onlus

La Compagnia è configurata come un’associazione privata di fedeli che svolge attività religiosa e lo statuto della nuova Confraternita prevede la costituzione lungo la Via Francigena di sedi locali, dette Magioni, dotate di un proprio Statuto regolamentato e approvato con Decreto Episcopale.

Nel suo piano di sviluppo della Compagnia è costituita dalle Magione di San Miniato di Massa, Pontremoli e di Certaldo , il cui Statuto è stato regolarmente approvato dall’Ordinario Diocesano.

Oltre alle Magioni attualmente esistenti presto sarà aperta anche una a Gambassi Terme nella Diocesi di Volterra

La Storica Compagnia nell’anno 2008 è stata anche incaricata, con mandato Diocesano, dal Vescovo di San Miniato Fausto Tardelli a seguire, accompagnare e promuovere iniziative volte alla riscoperta e rivitalizzazione della Via Francigena quale strada di pellegrinaggio ai luoghi Santi della Fede e successivamente in data 4 dicembre 2015 sempre S.E. Fausto Tardelli (Divenuto Vescovo di Pistoia) ha incaricato la Storica Compagnia di seguire e promuovere la via Romea Imperiale e le vie Romee in generale.

338 6688613

CONTATTACI

La STRUTTURA

RETTORATI

DELEGATI

SEGRETERIA

FORMAZIONE

LE MAGIONI

La Confraternita si è data una organizzazione Centrale ed una organizzazione Periferica.

L’Organizzazione Centrale è costituita dalla Gran Cancelleria con le sue diramazioni operative.
LA GRAN CANCELLERIA è attualmente così formata:
Gran Cancelliere, Consiglio dei Reggenti, Comitato Tecnico-scientifico per la Via Francigena, Addetto Stampa,Ufficio Storico, addetto Ad Limina Petri.

L’organizzazione Periferica si basa su Sezioni Locali, a livello Diocesano, denominate “Magioni”, il termine è mutuato dal fatto che gli studiosi e gli storici della Via Francigena, chiamano in questo modo le antiche sedi locali delle realtà ecclesiali allora esistenti qual’era l’antico, ed estinto, Ordine dell’Altopascio.
Lo Statuto della Confraternita infatti, all’articolo 10, stabilisce le norme di ordinamento e di funzionamento della Magione, che opera nel territorio diocesano dove viene accolta (è necessario infatti il nulla osta dell’Ordinario Diocesano) con le sue diramazioni operative, attagliate al territorio dove operano.

MAGIONE SAN MINIATO

MAGIONE VIAREGGIO

MAGIONE PONTREMOLI

MAGIONE MASSA CARRARA

MAGIONE CERTALDO

MAGIONE CUTIGLIANO

Aristotele Valiani 28 Anni

NEO NOMINATO CUSTODE DELLA MAGIONE JUNIOR

Contattaci

I CAVALIERI JUNIOR

Accettazione Privacy

Diocesidi appartenenza

Mons. Andrea Migliavacca

Vescovo di San Miniato

Mons. Fausto Tardelli

Vescovo di Pistoia

Card. Giuseppe Betori

Vescovo di Firenze

Mons. Giovanni Santucci

Vescovo di Massa carrara

Mons. Andrea Migliavacca

Alto Protettore della Compagnia

Vescovo di San Miniato

Dott. Alessandro Valiani

Gran Cancelliere della Compagnia

Cav. Pier Luigi Luti

Alto Magistrato della Compagnia

Rag. Claudio Gaiotto

Custode Generale della Compagnia